La vita di tutti i giorni, sempre frenetica e ricca di impegni, il pi¨ delle volte ci obbliga a mangiare fuori casa, ma non pensate che sia impossibile mangiare in modo sano anche al bar, al ristorante o in pizzeria, basta fare le scelte giuste e il pranzo o la cena scelta non risulterÓ eccessivamente pesante e calorica.

Generalmente si tratta di pasti veloci, da svolgere al massimo in 30 minuti, i pi¨ fortunati invece ne avranno almeno di doppio, ma il men¨ ad ogni modo Ŕ sempre lo stesso.

Se scegliete il bar come luogo per il vostro ristoro, abbiate cura di scegliere panini, toast o piadine a base di verdure, salumi magri (prosciutto crudo, cotto, speck, bresaola o tacchino), mozzarella o formaggi magri.

Fortemente sconsigliati panini unti o a base di salumi grassi, da evitare i tramezzini che non saziano e sono ricchi di calorie.

A fine pasto se avete ancora fame, mangiate un frutto o una spremuta, vi daranno un apporto vitaminico molto utile per la vostra giornata impegnativa.

Se scegliete il ristorante o il self service, anche lý non sarÓ difficile scegliere piatti sani e sazievoli,á si consigliano fortemente primi a base di pasta condita in modo semplice, al sugo, alle verdure o con olio e parmigiano.

Se invece avete voglia di un secondo, scegliete una fetta di carne bianca arrostita oppure un piatto di salumi e formaggi magri, per completare poi una bella macedonia o un frutto fresco.

Evitate piatti troppo conditi ed unti, di sicuro sembrano invitanti ma sono tuttaltro che ottimali per la vostra forma fisica.

Se la scelta invece ricade sulla pizzeria, ecco le pizze pi¨ indicate: pizza margherita, con affettati magri oppure alle verdure.

La sera, cercate di bilanciare il vostro pasto a seconda di cosa avete mangiato a pranzo, non appesantitevi troppo e cercate di fare un p˛ di movimento, vi aiuterÓ a restare sani e in forma.